mercoledì 5 ottobre 2022, ore
HOME
NEWS - Milan ed Inter fanno ricorso al Tar per l'affitto dello stadio San Siro, i dettagli
07.08.2022 12:25

Milan e Inter hanno fatto ricorso al Tar contro il Comune di Milano. La questione dello scontro con Palazzo Marino è l'affitto per San Siro e, in particolare, lo sconto che è stato applicato per le due stagioni caratterizzate dal Covid (2019/20-2020/21). Secondo il contratto di concessione, le due società calcistiche meneghine avrebbero dovuto versare al Comune 9,4 milioni di euro: tuttavia, un articolo dello stesso contratto sottolinea come nel caso in cui lo stadio non possa essere pienamente utilizzato per cause di forza maggiore, debba essere applicata una riduzione del canone in proporzione al danno subito. Il Comune ha abbassato la cifra dell’affitto a 9,2 milioni, sostenendo che San Siro rende anche con le partite a porte chiuse e per questo, aggiungendo nel calcolo per definire il canone d’affitto anche i diritti televisivi, che prima non c’erano. Milan e Inter però non ci stanno e nel ricorso contestano una scelta «unilaterale» e ingiustificata, oltre a uno sconto troppo basso rispetto alle perdite subite dalle due società a causa del Covid.

ULTIMISSIME HOME
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>