mercoledì 6 luglio 2022, ore
HOME
SAMPDORIA - Giampaolo: "Con l'Inter sarà difficile, Quagliarella ha scritto la storia del club"
21.05.2022 13:21

Marco Giampaolo, allenatore della Sampdoria, ha rilasciato alcune dichiarazioni in conferenza stampa in vista del match contro l'Inter: "La Sampdoria io la vivo sempre come un animo positivo. Nei momenti brutti, se ci sono stati, penso di sapermi isolare. Ci sono momenti difficoltà in cui devi mantenere la barra dritta e portare avanti un certo tipo di lavoro. Non ha mai rappresentato momenti brutti la Samp. Io sono a mio agio in questo club e in questa città. Con l'Inter sarà una partita difficile contro una squadra non forte ma fortissima che primeggia in tanti dati statistici. E' una squadra fisica e tecnica, esperta e con tante risorse. Abbiamo la fortuna che una settimana fa ci siamo salvati e ci arriviamo con una buona condizione fisica. Quagliarella ha scritto una sua pagina di storia alla Samp. E' stato capocannoniere quando c'era Cristiano Ronaldo. Commetterebbe un errore se volesse continuare a giocare non essendone in grado. Invece sta bene, sta bene fisicamente e mentalmente, più passano gli anni e acquisiti maturità di gestione nello spogliatoio, risulta una figura molto importante. Ma questo non sarebbe sufficiente se non fosse in grado di giocare. E lui sta bene, il contributo che ha dato fino ad oggi è stato tecnico ma anche di apporto all'interno del gruppo in termini di esperienza, capacità di saper dire le cose in un certo modo. Non me lo sono mai trascinato, l'ho considerato sempre un giocatore forte e avevo l'obbligo e il dovere ma anche la convinzione di recuperarlo al 100% per le sorti della salvezza della Samp".

ULTIMISSIME HOME
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>